San Marino. Processo bonifico Bcs: nuova udienza. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Processo Bonifico, descritto il desolante
quadro di BCS: soldi ad amici senza garanzie
/

Ascoltati gli
ultimi testimoni

e gli ex commissari
imputati che hanno
illustrato la situazione
che si trovarono di fronte.
Emerge la sfrontatezza di
Colombelli che diceva
“I commissari sono nostri” 


SAN MARINO. Nuova udienza per il processo sul famoso bonifico Bcs da 1,2 milioni che venne effettuato in regime di blocco dei pagamenti e finì su un conto della Finanziaria Infrastrutture di cui erano soci l’ex console William Colombelli e la ex segretaria del governatore del veneto, Giancarlo Galan, Claudia Minutillo.
A finire sotto processo, per i fatti a cavallo tra il 2011 e il 2012,
con l’accusa di interesse privato in atti d’ufficio, i commissari
nominati all’epoca dal Banca Centrale, Sergio Gemma e Otello Carli, e
l’ex direttore di Bcsm, Mario Giannini. Era finito a giudizio anche l’ex
vertice della vigilanza di Bcsm, Antonio Gumina, nel frattempo
deceduto. Nel processo di ieri sono stati ascoltati gli ultimi testimoni
e sentiti anche gli imputati.
(…)

 

Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy