San Marino. Repubblica Futura sull’incontro tra Titano e Italia

Giovedì scorso si è tenuta una riunione congiunta delle due Commissioni Esteri della Repubblica di San Marino e del Senato della Repubblica italiana. 

Da dieci anni non avveniva una riunione parlamentare di questo tipo. 
L’idea, fortemente sostenuta da Repubblica Futura, si era concretizzata con la votazione di un ordine del giorno nella commissione Esteri sammarinese.
 
Al netto delle tante parole spese dai partiti di maggioranza in campagna elettorale e nei primi mesi della legislatura, questa riunione ha dimostrato clamorosamente punti di vista di parlamentari italiani sul nostro paese, preoccupazioni, richieste di chiarimenti in campo di giustizia e sul nostro sistema bancario e finanziario. 
Insomma ha messo in evidenza, senza appello, l’isolamento internazionale in cui Governo e maggioranza stanno conducendo la Repubblica, attraverso leggi e scelte nel campo della giustizia, delle politiche economiche e e di quelle bancarie e finanziarie.
 

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy