San Marino, rifiuti: Emilia Romagna chiede authority al Titano

San Marino Oggi: Smaltimento rifiuti: l’Emilia Romagna ratifica l’accordo ma chiede un’Authority al Titano 

Arriva l’Authorithy sui rifiuti. La
Repubblica di San Marino, per
ottenere dall’Emilia Romagna
il via libera all’accordo per lo
smaltimento dei rifiuti,
si è
impegnata al controllo della
quantità e della tipologia
dei rifiuti. Un presupposto
irrinunciabile per l’assemblea
legislativa, dove qualcuno
avrebbe messo anche qualche
vincolo in più. “Era ora che si
arrivasse all’accordo – commenta
il consigliere regionale
dell’M5s, Giovanni Favia – è
sicuramente migliorativo ma
ancora insufficiente, perchè si
sarebbero potuti mettere ulteriori
paletti” per la Repubblica
di San Marino, ad esempio
per quanto riguarda i sistemi
di raccolta.

[…]

La Repubblica di
San Marino si impegna invece
a classificare e identificare i
rifiuti prodotti, a garantire la
tracciabilità della gestione
e il rispetto dei quantitativi
concordati con la Regione,
anche attraverso l’istituzione di
un’Authority. Inoltre, il Titano
si impegna a ridurre la quota di
rifiuti biodegradabili all’interno
dei rifiuti urbani indifferenziati
conferiti in discarica o, diversamente,
ad assicurarne il
pre-trattamento.

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

SCARICA L’APPLICAZIONE DI LIBERTAS SU IPAD IPHONE E ANDROID

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy