San Marino. Riforma fiscale approvata con 30 si e 21 no: muro contro muro tra maggioranza e opposizione. San Marino Oggi

San Marino Oggi: La maggioranza si dimostra compatta, tutta l’opposizione contraria
/ La riforma fiscale /
E’ legge: approvata
con 30 Sì e 21 no
/ Consiglio sospeso riprende domani con la legge di bilancio

Le dichiarazioni di voto confermano il muro contro muro che ha contrassegnato tutto l’esame del provvedimento. Roberto Ciavatta, Rete: “Abbiamo preso atto della non risposta alla manifestazione, la popolazione evidentemente condivide la riforma, noi rimaniamo contrari, questa la nostra decisione finale”.
Luca Beccari, Pdcs: “A nome di tutti i gruppi consiliari di maggioranza esprimo parere favorevole al provvedimento e colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a vario titolo al progetto di legge che ha visto un apporto di idee molto ampio in tre anni di gestazione.
(…) Marco Podeschi, Upr: “Confermo per il mio gruppo la contrarietà al progetto di legge, per i suoi contenuti e per come si è svolto il confronto. Non ci è piaciuto come si è arrivata alla stesura del testo. Speriamo il testo funzioni e non si debba tornare a correggerlo a breve in Aula”.
Paride Andreoli, Ps: “Le motivazioni della contrarietà al provvedimento le abbiamo ribadite più volte, confermiamo il parere negativo del partito socialista alla riforma”.
Tony Margiotta, Su: “Per ribadire il voto contrario alla legge. È una riforma che manca gli obiettivi strategici. L’obiettivo di maggiori entrate è clamorosamente mancato, mancano le garanzie su equità e controlli e anche la competitività del sistema è un obiettivo fallito”.
Andrea Zafferani, C10: “È una riforma che non raggiunge neppure gli obiettivi di gettito, né quelli di equità, visto che tassa di più i redditi più bassi. È una riforma precaria, tutta sotto modifica, perde una serie di occasioni per incidere, il nostro voto è convintamente contrario”.


Foto: Francesco De Luigi

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy