San Marino. Ripristinate le visite dei parenti ai ricoverati in ospedale

Ripristinate le visite dei parenti ai degenti ricoverati all’ospedale della Repubblica di San Marino.

Lo dice l’Istituto per la sicurezza sociale, spiegando in una nota che la direzione del Dipartimento Ospedaliero, in accordo con la direzione sanitaria Iss, “ha previsto il ripristino delle visite dei familiari ai propri degenti ricoverati in Ospedale“.

Le visite sono “consentite a un familiare per degente e per un tempo massimo di 30 minuti“. Per accedere, “è necessario essere vaccinati oppure aver effettuato un tampone con esito negativo, entro le 48 ore precedenti la visita“. Il tampone per accedere ai reparti per visitare un parente “non rientra tra quelli erogati gratuitamente dall’Iss”.

Infine, per l’accesso ai locali Iss, “è necessario indossare la mascherina e rispettare le disposizioni per il contenimento alla diffusione del virus, compreso dove richiesto, l’anamnesi accurata, la misurazione della temperatura e il lavaggio o l’igienizzazione delle mani”.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy