San Marino. Rolsat srl: sette persone rinviate a giudizio per riciclaggio. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Quasi 2.500.000 euro riciclati attraverso mandati fiduciari della Uno s.a., finanziaria oggi liquidata /

Bancarotta e milioni sul
Titano, in sette a giudizio
/

I denari
finivano a
società che
facevano da ponte
giustificando il
passaggio di denaro
con fattore acconto /
Poi il prelievo in
contanti

SAN MARINO. E’ dei giorni scorsi il rinvio a
giudizio di sette persone, tutti
italiani, per riciclaggio di denaro
proveniente dalla bancarotta
della Rolsat srl, una società di
Pescara operante nell’ambito
del traffico telefonico attraverso
i servizi a pagamento 899.
Una bancarotta, secondo
le ricostruzioni dell’accusa
contenute nel rinvio a giudizio
firmato dal Commissario della
legge Alberto Buriani, commessa
da Rolando Antonucci,
che sul Titano, tra l’altro, era
socio della finanziaria Uno Sa,
amministrata da Mauro Fontana,
finito tra le persone rinviate
a giudizio. La finanziaria è stata
posta in liquidazione coatta
amministrativa nel novembre
2011.
(…)
Leggi l‘intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy