San Marino. ‘Rottamopoli’, soldi sul Titano: in quattro a giudizio per riciclaggio. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Soldi di “Rottamopoli” sul Titano, in quattro rinviati a giudizio per riciclaggio

Era finita sul Titano buona parte dei denari di “Rottamopoli”. Così aveva chiamato la guardia di finanza di Bergamo l’indagine che aveva portato alla denuncia di 7 persone per associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale, traffico illecito di rifiuti e distrazione di fondi della società facente capo agli accusati, la Justmetal srl.

Il rinvio a giudizio. E’ di questi giorni il rinvio a giudizio per riciclaggio, firmato dal Commissario della Legge Alberto Buriani, di quattro persone che, in concorso tra loro, hanno occultato e trasferito su conti collegati a mandati fiduciari fondi ritenuti di provenienza illecita per oltre due milioni di euro. A giudizio finiranno Diego e Giuseppe Rota, di 36 e 51 anni, di Torre De’ Busi, in provincia di Lecco. A giudizio con loro Giambattista Maggioni, 49enne di Sant’Omobomo Terme, in provincia di Bergamo, e Mariliano Mazzoleni, 57enne di Cisano Bergamasco.

I passaggi di Denaro. (…) Lo schema per tutti era il medesimo. Contanti e giroconti versati su mandati fiduciari accesi presso la finanziaria sammarinese Bfc, Business & Financial Consulting – oggi in liquidazione – intestati a Justmetal srl, e da questa versati sui rapporti ad essa riferibili su diverse banche: Banca Commerciale sammarinese, Euro Commercial Bank e Banca Cis. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy