San Marino. ‘Saremo avanti a tutti’ nell’energia. Antonella Mularoni, Segretario di Stato

La Repubblica: San Marino con Mitsubishi sarà la prima nazione smart /Seicento milioni di investimento a partire da sistemi di teleriscaldamento ed energia verde.

Il pil salirà del 20%

La Repubblica di San Marino ha messo sul piatto 600 milioni di euro per diventare la prima nazione totalmente smart del mondo. Il progetto, firmato con i giapponesi di Mitsubishi Hitachi Power System che forniranno tutta la tecnologia, prevede la creazione di un sistema di teleriscaldamento della città Stato, oltre allo sviluppo della mobilità elettrica e un percorso di approvvigionamento energetico ecosostenibile. Nella fase di realizzazione delle infrastrutture saranno creati mille nuovi posti di lavoro e la previsione è di incrementare il pil della Repubblica del 20 per cento grazie allo sviluppo del progetto, consentendo inoltre di ridurre il costo dell’energia per i cittadini e le imprese del 25 per cento. «San Marino potrà raggiungere significativi benefici di crescita economica interna divenendo un solido partner dell’Italia nel sostenere la richiesta energetica delle regioni vicine nonché della dorsale adriatica. (…) L’intenzione di San Marino è quella di passare a un sistema di approvvigionamento energetico da fonti ecosostenibili, abbandonando definitivamente l’energia di origine  fossile. (…)

Leggi l’intero articolo di La Repubblca, pubblicato il giorno 6 giugno

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy