San Marino. Sinistra Unita: una lista di candidati ciascuno con proprio simbolo di appartenenza?

Davide Giardi di La Tribuna Sammarinese: Dopo due giorni di incontri e discussioni il partito ha trovato la quadratura del cerchio: ora parte la ricerca delle intese /
Su, Rossi la spunta: si ad una nuova lista
ma nome e simbolo resteranno
/ Soddisfatto il
coordinatore:
“E’ una scelta
di disponibilità
unilaterale
importante per
aggregare le
persone di qualità
con l’obiettivo
di creare
un’alternativa”

(…) Dopo due
giorni di scontri e discussioni,
anche sui social
network, Rossi è riuscito,
se non proprio a vincere,
a pareggiare: ieri sera
la direzione ha deliberato
che il partito è disposto
a creare una nuova lista,
aperta all’ingresso di
candidati “di qualità”, in
cui il nome ed il simbolo
di Su non spariranno
ma verranno affiancati ai
propri uomini.

“E’ una scelta di disponibilità
unilaterale importante
– afferma Rossi- per
aggregare le persone di
qualità con l’obiettivo di
creare un’alternativa” al
listone Dc-Psd. In questo
modo Sinistra unita continuerà
ad esistere e allo
stesso tempo avrà la possibilità
di catalizzare altre
forze per arrivare ad impensierire
l’altra coalizione.


“Ora partiranno i colloqui
con gli altri partiti
ed i movimenti – commenta
Rossi- per vedere
se la nostra disponibilità
produrrà l’effetto sperato.
Chiaro è – conclude il
coordinatore- che se nessuno
dovesse accettare di
venire con noi correremo
da soli come Sinistra
unita”
.

 

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy