San Marino Sport Award

Notizie per la stampa

San Marino, 8 maggio 2009

E’ stata una grande serata di sport e spettacolo quella che è andata in scena ieri sera nella cornice del palazzo dei congressi Kursaal di San Marino. La serata di gala voluta dalla segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport e sapientemente organizzata dalla società sammarinese Eurocommunication in collaborazione con il Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese, di San Marino RTV, Telecom Italia San Marino, TMS, Banca di San Marino e Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino e, da questa edizione, la novità della città di Stoccarda, che già da alcuni anni affianca San Marino nelle sue attività sportive sul territorio. La serata è stata condotta con la solita maestria dalla voce del motomondiale Guido Meda, affiancato dalla bellissima Laura Barriales conduttrice insieme a Nicola Savino della trasmissione di Raidue Scorie. Al Gala il cui incasso netto, pari a 4000 euro, è stato devoluto in beneficenza all’Associazione Celiaci San Marino hanno partecipato oltre 250 invitati, tra questi da segnalare tanti personaggi dello sport internazionale e sammarinese, tra cui gli ambasciatori Jean Todt e Michael Shumacher.

La novità di quest’anno rappresentata dall’International Sport Award è andata al Campione del Mondo della classe 250 di Motogp, Marco Simoncelli che ha ricevuto dalle mani del Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport Fabio Berardi il prestigioso trofeo. Il pilota fin dal suo arrivo è stato “ preso di mira” da Guido Meda a causa del ritiro della propria patente avvenuto proprio a San Marino nei giorni antecedenti la serata di gala.

“ Ho dovuto lasciare la mia bicicletta legata ad un palo” ha detto ironicamente il campione del Mondo “ora sono qui con voi a ritirare il premio e poi dovrò ritornare accompagnato da mio padre”.

Durante la serata sono stati assegnati altri quattro premi: due da parte del pubblico e due da parte della giuria presieduta da Jean Todt.
Il pilota Emanuele Pirro ( ex pilota di formula 1 e per ben 5 volte campione della 24 ore di Le Mans) è stato il primo ospite a salire sul palco per premiare “Il tuo Sport Preferito” votato dai sammarinesi tramite voto telefonico. A vincere è stato il tennis e a ritirare il premio è stato il presidente della federazione Cristian Forcellini. L’altro premio assegnato dal voto telefonico dei sammarinesi è stato “Il tuo Campione Preferito” ad aggiudicarselo è stata la Nazionale Maggiore di Pesca Sportiva premiata dal presidente della giuria Jean Todt. Ad omaggiare lo stesso presidente è stato il Segretario di Stato al Lavoro Gianmarco Marcucci.

La seconda novità di quest’anno, il “Premio alla Carriera”, è stato assegnato al campione del Motomondiale classe 125 e 250, Manuel Poggiali. Ad omaggiarlo il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese Angelo Vicini. Infine, il “Premio atleta dell’anno” se lo è aggiudicato la T&A San Marino vincitrice del campionato italiano di baseball. Il trofeo è stato consegnato nelle mani del Presidente della squadra Paolo Achilli ,da Micheal Schumacher.

Ad omaggiare lo stesso Schumacher è stato il Segretario alle Finanze Gabriele Gatti.

Un momento particolarmente sentito è stato quello della proiezione dello spot dedicato dell’attività benefica e solidale della Federazione Sammarinese Sport Speciali. Lo spot è stato girato all’autodromo di Misano in collaborazione con il pilota sammarinese Christian Montanari.

La cena è stata animata da uno scambio di battute tra Guido Meda e alcuni illustri partecipanti: Andrea Bertolini (campione del FiaGt1), il portacolori sammarinese del Team WTR, Alex Baldolini e Alex Zanotti ( terzo assoluto al rally dei faraoni e primo di classe 450) e i due sciatori Kristian Ghedina e Peter Runggaldier.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy