San Marino: stipendi manager e funzionari. Bcsm svetta

San Marino Oggi: Stipendi di manager e funzionari / Ecco il confronto tra Roma e il Titano

[…]

Il presidente Renato Clarizia
percepisce 300mila euro,
mentre il direttore generale
Mario Giannini costa allo Stato
164mila euro lordi all’anno,
più un premio annuale del
30% sul reddito, a cui vanno ad aggiungersi un appartamento
in cui risiedere e il rimborso
spese. Più di lui guadagna il
vice direttore generale Daniele
Bernardi, che stando
alla retribuzione 2009 percepì
242.706,10 euro.

Cifre cresciute
solo negli ultimi anni, in
quanto il precedente presidente
(a parte la breve parentesi
di Ezio Paolo Reggia che non
percepì alcuna remunerazione),
Biagio Bossone aveva un
contratto che ammontava a
circa 180mila euro lordi, cifra
che al netto della fiscalità sammarinese
risulta quindi pari a
circa 150mila euro. Andando
poi ancora più indietro e facendo
riferimento al primo presidente
di Banca Centrale, Antonio
Valentini, il compenso era
nettamente inferiore. Valentini
infatti aveva una retribuzione
di 12.500 euro all’anno più un
gettone di presenza.
Gli stipendi attuali di via del
Voltone, quindi, risultano più
alti, anche del presidente
della Fed, Ben Bernanke,
che prende 200mila dollari
l’anno.

[…]

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy