San Marino, Stolfi contro Gatti ma non per Report Rai3

Fiorenzo Stolfi, Partito dei Socialisti e dei Democratici (coalizione Riforme e Libertà, minoranza in Consiglio Grande e Generale) continua ad attaccare Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze, con toni durissimi.

Ne tratta l’Agenzia Dire Torrre1.

Stolfi, appena finito il dibattito in Consiglio in seduta segreta su Governo-Banca Centrale
boccia
il riferimento del segretario di Stato per le Finanze, Gabriele
Gatti, come inconsistente.
“E’ evidente- dice- che ne esca
scornato da questa vicenda: voleva tagliere delle teste ma non
c’e’ riuscito”. Stolfi si riferisce alla testa di Stefano
Caringi, responsabile della vigilanza Bcsm, finito sulla
graticola dell’esecutivo per le
dichiarazioni rilasciate alla
procura di Forli’

e diffuse poi sulla stampa.

Tuttavia Stolfi continua ad evitare di polemizzare col Segretario di Stato Gatti per quanto da questi detto a Paolo Mondani di Report Rai3. Argomento tabù? A quanto pare Stolfi non ha dato seguito al
proposito di sporgere querela contro Gatti, nemmeno dopo quanto detto da Gatti in Consiglio sulla Banca del Titano, rivolgendosi, a quanto pare, proprio a Stolfi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy