San Marino Telecom, sabotaggio. Due squadre hanno agito in contemporanea

Corriere Romagna – San Marino: Un attacco incrociato per il sabotaggio alle centraline / Trovate le impronte: sferrato da due squadre in contemporanea il blitz che ha provocato il black out

Due squadre
in contemporanea coinvolte
nel blitz che ha provocato il
black out telefonico.
L’unica traccia lasciata dai
responsabili del sabotaggio in
quattro diversi siti della rete
San Marino Telecom Prima

sono delle orme di scarpe nella
neve. Da un primo esame
sembra che appartengano a
persone diverse. Le impronte
rinvenute al Nido del Falco
infatti non corrisponderebbero
a quelle rilevate nel sito di
Faetano, di qui l’ipotesi che
ad agire siano stati più soggetti.
Tutto dà l’idea di un colpo
pianificato al dettaglio, da
parte di persone che sapevano
dove mettere le mani perché
a Torraccia sono stati recisi
i cavi di Prima mentre
quelli di Telecom, a venti centimetri
di distanza, sono rimasti
intatti.

[…]

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

SCARICA L’APPLICAZIONE DI LIBERTAS SU IPAD IPHONE E ANDROID

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy