San Marino, telecomunicazioni. ‘Finisce l’era dei privilegi’, Mularoni (Esteri)

Eliminare tutte le esenzioni concesse agli operatori di Tlc per mettere in regime di effettiva concorrenza il settore.

Queste le intenzioni del Governo, espresse ieri in conferenza stampa dal Segretario agli Esteri, Antonella Mularoni.

Ne parla l’Agenzia Dire-Torre1

Il riferimento si concentrera’ sulla telefonia, precisa il segretario di
Stato, verra’ descritto il quadro attuale e saranno presentate le
proposte dell’esecutivo: dalla creazione di un’authority per il settore
alla revisione delle
concessioni in scadenza, a condizioni piu’
vantaggiose per lo Stato. Ad oggi quelle in vigore sono sei: Telecom
Italia Spa, Telecom Italia San Marino Spa, Tim, Tms, Smt (Prima) e
Telenet.

La seconda e’ in scadenza a luglio.


[…]

Ma non solo: il rinnovo delle convenzioni in scadenza dovra’ segnare una netta distinzione dal
passato.
“Nella fase storica di avvio delle attivita’- chiarisce infine il
segretario di Stato- le esenzioni per gli operatori erano giustificate,
ma oggi non intendiamo piu’ accollarci, come
Stato, questi oneri”, che vanno dall’affitto delle sedi a sostanziosi sgravi fiscali.

 

Leggi Agenzia Dire-Torre1

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy