San Marino. Telefonia mobile, al via la prima rete indoor a microcelle

Attivata ieri, presso il Centro Uffici Tavolucci di Borgo Maggiore, la prima rete radiomobile indoor a microcelle della Repubblica. Un’innovazione significativa- si tratta della prima installazione di TIM che va in esercizio in Italia e una delle prime in Europa- che permette di telefonare e navigare anche all’interno di edifici e in aree non coperte dalle reti tradizionali. La soluzione con microcelle è di basso impatto ambientale, sia in termini di consumi che di inquinamento elettromagnetico, di fatto paragonabile ad un normale wi-fi e integra la copertura radiomobile tradizionale.

“Quanto realizzato da TIM e Telecom Italia San Marino rappresenta un’ulteriore dimostrazione dell’impegno del Gruppo nel Paese” afferma Cesare Pisani Amministratore Delegato di Telecom Italia San Marino “Il nostro obiettivo, con il supporto dell’Amministrazione sammarinese, è di portare il Paese all’eccellenza nella qualità dei servizi e della relazione con il cliente. A breve dovrebbero essere rilasciate le frequenze 4G e sarà nostro impegno adeguare in tempi rapidi gli impianti esistenti e fornire così ai cittadini sammarinesi un servizio in linea con quanto avviene nella vicina Italia”.

Leggi il comunicato Telecom Italia San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy