San Marino, trust e affidamento fiduciario. Angelo Busani, IlSole24Ore

Angelo Busani di Il Sole24Ore sotto il titolo ‘San Marino lancia la sfida sui contratti ‘fiduciari’, descrive le chances delle recenti leggi varate dal Consiglio Grande e Generale denominate ‘L’Istituto del Trust’ e ‘L’Istituto dell’Affidamento Fiduciario’.

Scrive fra l’altro Bussani: alla elaborazione di entrambe le normative ha contribuito in maniera sostanziale Maurizio Lipoi, massimo teorico del trust.
Il trust sammarinese

è il tipico istituto di diritto anglosassone tradotto in italiano da un legislatore che ragiona in termini di diritto continentale e quindi di un ‘prodotto’ facilmente ‘vendibile’ in Italia (dove, per istituire un trust, occorre anche appellarsi a una legislazione scritta in lingua straniera e lontana dalla nostra tradizione giuridica).

Quanto all’affidamento fiduciario, la nuova legge sammarinese lo definisce come il contratto con il quale un soggetto (affidante) conviene con un altro soggetto (affidatario) l’affidamento di determinati beni per lo svolgimento di un dato ‘programma’, entro un termine massimo di novant’anni.

La precedente esperienza legislativa del trust sammarinese non ha prodotto alcun risultato per il Paese perché, si disse, stoppato subito da una norma del responsabile dell’Economia in Italia in quel momento, Vincenzo Visco.
Come si muoverà il Ministro della Economia Giulio Tremonti?
C’è stato un coinvolgimento degli ambienti finanziari italiani nella elaborazione come l’articolo di Busani farebbe in qualche modo intendere?

Vedi l’articolo di Angelo Busani, IlSole24Ore

Vedi leggi:
Trust (testo non definitivo)

Affidamento fiduciario (testo non definitivo)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy