San Marino. Un milione in ‘ballo’: la difesa di Gatti chiede il dissequestro della somma. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Gatti, la difesa chiede il dissequestro di circa un milione / Per
gli inquirenti i denari frutto di
tangenti finirono
in una polizza
della Csa

SAN MARINO.

Mentre si attende il
deposito della annunciata
impugnazione in
terza istanza dell’ordinanza
del giudice delle
appellazioni Lanfranco
Ferroni che la scorsa
settimana ha rigettato
l’istanza di scarcerazione
di Gabriele Gatti
, i
legali dell’ex segretario
di Stato
– riferisce Rtv
– hanno intanto presentato
reclamo contro il
sequestro delle somme
finora congelate dagli
inquirenti. 

In particolare
si tratta di un milione e
93mila euro contenuti in
una polizza assicurativa

(…)

Secondo gli inquirenti
(…) quei soldi
sono frutto di tangenti. Nell’ordinanza
(…) si legge infatti
che su quella polizza,
in particolare, finirono i
soldi del quarto episodio
di riciclaggio che
viene contestato a Gatti,
quello del “contributo”,
per la nuova sede della
Wonderfood.
(…)

Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy