San Marino. Un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta per solidarieta’ col popolo francese

Per ricordare le vittime della strage di Parigi: un minuto di silenzio in ogni ufficio e sede istituzionale ed esposizione bandiera a mezz’asta per tre giorni per solidarietà col popolo francese.

La Segreteria di Stato per gli Affari Interni e la Giustizia, in segno di solidarietà e di profonda unione con il popolo della Repubblica Francese, così orrendamente colpito da devastanti azioni terroristiche rivolte contro la popolazione inerme a Parigi, a nome degli Ecc.mi Capitani Reggenti e del Congresso di Stato  ha inviato questa mattina a tutti gli Uffici del Settore Pubblico Allargato una circolare che dispone l’esposizione in tutte le sedi istituzionali e in tutti gli uffici pubblici delle bandiere di San Marino a mezz’asta. L’esposizione dovrà iniziare da questa mattina e protrarsi per 3 giorni, fino a mercoledì compreso.

La Segreteria dispone inoltre che, nella giornata odierna, a partire dalle ore 12,30, in tutti gli uffici si osservi un minuto di silenzio, unendosi a tutti i cittadini europei, quale segno di partecipazione al dolore che non solo ha colpito direttamente le famiglie delle vittime, ma l’intera comunità internazionale, scatenando un clima di paura e incertezza.
L’invito di questa Segreteria di Stato, di fronte ai tentativi di destabilizzazione dei sistemi democratici, è quello di riflettere sui valori fondanti alla base di tutte le democrazie, sui principi di eguaglianza, libertà e solidarietà, che hanno sempre caratterizzato il percorso storico che ha dato vita e forma al nostro ordinamento, e che sono valori distintivi di una vasta comunità mondiale che ha saputo perseguirli, conquistarli e difenderli con caparbietà. Un patrimonio di valori da riaffermare e tutelare da ogni minaccia.

 

[c. s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy