San Marino. Usc: “Ci sono problemi più seri dei saldi”

“La diatriba sul problema dei saldi risulta una discussione sterile e non individua i veri problemi del Paese”.

Ad affermarlo è l’Unione sammarinese commercio e turismo in un breve comunicato.

“Riteniamo che le ‘diatribe’ improntate sul singolo problema risultino discussioni sterili volte a non individuare le vere problematiche di questo Paese e invitiamo a focalizzare l’attenzione sui provvedimenti emessi o che verranno emessi perché potrebbero impattare, come già avvenuto, su tutta l’economia – sottolinea Usc -. Se pensiamo che stabilire delle date, o un periodo, migliorerà la situazione dell’economia, o delle casse dello Stato, allora non osiamo immaginare con quale modalità si affronteranno questioni ben più serie di queste nell’immediato futuro“.

“Perché in questo momento non viene applicato lo stesso trattamento concesso al ‘Polo del lusso’ alle migliaia di aziende esistenti?”, domanda l’associazione di categoria che subito dopo afferma: “Non siamo mai stati contro le liberalizzazioni ma abbiamo sempre chiesto regole certe e lo stesso trattamento per tutti“. 

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy