San Marino. Vendita truffa di mascherine, indagato anche un sammarinese

Vendita truffa di mascherine, indagato anche un sammarinese

Avevano venduto una fornitura fantasma a una farmacia di Riccione

Le truffe sono sempre odiose, se poi gli autori approfittano di un’emergenza sanitaria come quella della pandemia Covid-19 diventano ancora più spregevoli. Protagonisti, indagati per reato di truffa, un 45enne riminese (F.A.) e un 38enne sammarinese (S.D.). Il fatto è avvenuto a Riccione, in pieno lockdown, quando in tutto il paese facevano notizia le lunghe file davanti alle farmacie per accaparrarsi le preziose e, per un certo periodo quasi introvabili, mascherine. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy