San Marino. Vigilanti e vigilati assieme? Nessun problema, Marco Gatti, Pdcs

Jeffrey Zani di La Tribuna Sammarinese: Dall’opposizione l’Upr chiede lumi e avvisa il governo: potrebbe esserci un conflitto di interessiVigilanti e vigilati a palazzo Begni, Gatti: “Non c’è nulla da chiarire” / Il segretario democristiano: “Gli ambiti di competenza sono stati rispettati, non vedo dove sia il problema”

(..)  Nell’occhio del ciclone ci sono gli incontri avvenuti nel 2009 fra i rappresentanti della finanziaria, i vertici di Banca centrale e il segretario di Stato alle Finanze di allora, Gabriele Gatti. Dai quali non emerge «assolutamente nessun elemento per revocare la fiducia a Clarizia (che partecipò ad almeno uno degli incontri in qualità di ‘difensore’ di Fingestus, ndr)». A sostenerlo è il democristiano Marco Gatti, segretario del primo partito di maggioranza. Che analizza: «Gli incontri nelle sedi istituzionali, per come sono stati descritti, non rivelano nulla di particolare». Lo scopo era «affrontare un problema patrimoniale della società (Fingestus, ndr). (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy