San Patrignano (Rn). Pippo Baudo per ricordare Muccioli nel 20esimo dalla morte

Il Resto del Carlino: A vent’anni dalla morte del fondatore della Comunita’ / Baudo a Sampa ricorda Muccioli / Domani sera l’evento. Non ci saranno il figlio Andrea e la vedova

SONO PASSATI vent’anni dalla sua morte, ma il ricordo di Vincenzo Muccioli a San Patrignano è ancora più vivo e forte che mai. E per celebrare l’anniversario del fondatore della comunità (morto il 19 settembre del 1995), Sanpa ha deciso di organizzare per domani un grande evento in suo onore.
UNA GIORNATA in cui saranno ripercorsi la figura di Muccioli e il cammino di San Patrignano fin dai suoi primi passi. Per l’evento, che si terrà presso l’auditorium della comunità, è stato scelto l’evocativo titolo Una storia senza fine: un’ora e mezza di racconti e ricordi di chi lo conobbe direttamente, a iniziare da Pippo Baudo che sarà conduttore d’eccezione della serata. Proprio al celebre presentatore della tivù sarà affidato il compito di intervistare i ragazzi e gli altri ospiti che prenderanno la parola per rendere omaggio a Muccioli. Un incontro voluto per raccontare la trasformazione in realtà del sogno iniziale di Vincenzo, con una comunità che ancora oggi cammina sui suoi passi.
(…)

 

Vincenzo Muccioli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy