Santarcangelo (Rn). Peggy Guggenheim, un film ricostruisce la vita della collezionista

SAN MARINO. Vita e arte dialogano insieme nel mondo di Peggy Guggenheim. Al Supercinema di Santarcangelo da venerdì 25 a martedì 29 marzo il film che ricostruisce la biografia di una figura centrale per il mondo dell’arte contemporanea.

Al Supercinema di Santarcangelo arriva il documentario, distribuito in Italia da Feltrinelli Real Cinema e Wanted, Peggy Guggenheim: art addict, diretto da Lisa Immordino Vreeland. Il film è in programma in sala Wenders da domani, venerdì 25 marzo, a martedì 29 marzo (inizio ore 21, domenica e lunedì anche alle ore 19).

Il documentario sulla figura di Peggy Guggenheim viene proposto al Supercinema in concomitanza con l’apertura della grande mostra dedicata ai Guggenheim da Palazzo Strozzi a Firenze dal titolo Da Kandisky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim (fino al 24 luglio). Erede delle fortune della famiglia Guggenheim Peggy è stata una figura centrale per il mondo dell’arte contemporanea: non solo collezionista di opere, ma anche di artisti. Peggy Guggenheim: art addict è un documentario sulla vita dell’icona dell’arte Peggy Guggenheim, basata sulla sua biografia. Nella sua appassionata   esistenza ha vissuto appuntamenti segreti, relazioni e matrimoni, e amicizie con personaggi come Samuel Beckett, Max Ernst, Jackson Pollock, Marcel Duchamp. Il film è anche un compendio delle correnti artistiche del ventesimo secolo, mescolate alla vita selvaggia e iconoclasta di una delle donne più potenti della storia dell’arte.

Biglietti: intero 5 euro; ridotto 3 euro

[c.s. Supercinema]

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy