Sequestrano 50mila euro a Forlì e pensano subito a San Marino

Aeroporto di Forlì. La polizia di frontiera ferma un siciliano con 50mila euro. Subito ipotizzato un coinvolgimento con istituti finanziari della Repubblica di San Marino.

Ed, ovviamente, grandi titoli sui giornali ed eclatanti annunci sui media in genere.

In effetti c’è solo da registrare che il danaro non è accompagnato da alcun documento e che il ‘corriere’ non ha fornito alcuna informazione sulla provenienza e sulla destinazione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy