Smart Shop Alkemico indagati dal Parlamento: perquisiti gli uffici e sequestrati alcuni prodotti anche a Rimini

Nonostante i negozi smart shop Alkemico in tutta Italia siano stati dichiarati ‘in regola’ dal Sottosegretario alla salute Francesca Martini, rispondendo a un’interrogazione del parlamentare di FI Isabella Bertolini, è in atto un’idagine parlamentare. Continua intanto ad essere aperto anche al mattino lo smart shop di Rimini, proprio di fronte all’istituto Marco Polo, come riporta il Resto del Carlino di oggi.
Diversi negozi della catena, che ha sede legale a San Marino, sono stati perquisiti mentre a Rimini e Riccione sono stati sequestrati alcuni prodotti per essere sottoposti ad analisi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy