Soggiorni Culturali 2016

Si aprirà domani mattina, presso la Scuola Elementare di Città, la XXXVI edizione dei Soggiorni Culturali Estivi per giovani sammarinesi residenti all’estero.

27 i partecipanti, di età compresa fra i 18 e i 28 anni, provenienti da Stati Uniti, Argentina e Francia. Per alcuni di essi si tratta della prima esperienza, per altri invece è un ritorno nel luogo che ha dato le origini ai propri familiari e che definisce la loro identità di cittadini sammarinesi. Rispetto agli anni passati, nessuno dei partecipanti proviene dall’Italia o dal Belgio, ovvero da due dei cinque Paesi che ospitano le Comunità sammarinesi.

Nelle tre settimane di permanenza a San Marino, i giovani avranno modo di avvicinarsi alla lingua italiana, alla storia, alle istituzioni, alla cultura e alle tradizioni della terra d’origine dei loro antenati. Incontreranno i rappresentanti delle principali associazioni di categoria, sindacali e sportive; saranno guidati da funzionari dello Stato alla scoperta del patrimonio museale e artistico del territorio. Ciò consentirà loro di avere una visione completa delle molteplici realtà che compongono il nostro Stato e di conoscere le principali sedi delle Istituzioni.

Presentati dal Segretario di Stato agli Affari Esteri, i giovani saranno ricevuti in Udienza dagli Ecc.mi Capitani Reggenti mercoledì 13 luglio. L’incontro con la più alta carica dello Stato sarà certamente occasione per rafforzare il legame con la patria d’origine: un momento solenne per sentirsi ancor di più cittadini di un’antica Repubblica che, seppur modesta nelle dimensioni, poggia su valori e tradizioni che la rendono grande al mondo e che ne caratterizzano la sua sovranità.

La gran parte dei giovani che negli anni ha preso parte a questa iniziativa ha raggiunto un alto livello di scolarizzazione e importanti incarichi lavorativi e sociali nei rispettivi Paesi di provenienza. La stessa permanenza in Repubblica ha certamente contribuito ad arricchire la loro formazione culturale e linguistica. Lo scambio è senza dubbio reciproco: San Marino sa di poter contare su un nutrito gruppo di cittadini che degnamente possono rappresentarlo nel mondo.

I Soggiorni Culturali si protrarranno fino al 26 luglio prossimo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy