Special Olympics. Iniziato Torneo di Calcio ‘UNICI e PARI’

È iniziato ufficialmente il Torneo di Calcio a 5 UNICI e PARI organizzato da Special Olympics Italia e Special Olympics San Marino. Il progetto promuove lo Sport Unificato ® che consiste nel far praticare le diverse discipline sportive ad Atleti con disabilità insieme a Partner senza disabilità intellettiva. La conferenza stampa, moderata dalla giornalista Silvia Pelliccioni e svoltasi presso la Segreteria di Stato allo Sport, ha registrato molte presenze. Spettacolare la cerimonia di apertura: 200 Atleti hanno inondato di emozione il Multieventi.
“ E’ un onore ospitare questo evento – ha dichiarato il Segretario di Stato Fabio Berardi – un grazie particolare va alla Federazione Sammarinese Sport Speciali, che sta portando avanti un lavoro davvero speciale . Colgo questa occasione – ha continuato il Segretario Berardi – per comunicare a Special Olympics Italia la totale disponibilità da parte della nostra Repubblica ad ospitare altri eventi simili in futuro: lavoriamo di modo che questo connubio prosegua”.
Angelo Vicini, Presidente del Cons, ha ribadito la piena disponibilità del Comitato Olimpico a supporto della Federazione Sammarinese Sport Speciali, lodando questa nobile iniziativa.
È stata poi la volta del Presidente Special Olympics Italia Maurizio Romiti: “I nostri colleghi sammarinesi stanno lavorando con grandissimo impegno alla realizzazione di Unici&Pari. Mi auguro che si ripeta nel prossimo futuro una collaborazione come questa: in bocca la lupo a tutti gli Atleti Speciali”.
Il Presidente FSSS Filiberto Felici: “Un ringraziamento particolare allo staff: più di 100 volontari sammarinesi, tra i quali due team di volontari aziendali del gruppo SIT e Robopac. Grazie alle due classi della Scuola Secondaria Superiore di San Marino e a tutti coloro che, nei vari modi, stanno collaborando alla buona riuscita dell’evento”.
Così il Presidente della Fondazione San Marino Cassa di Risparmio Tito Masi: “Un’attenzione ed un sostegno particolare è rivolto al mondo della disabilità cui ogni società avanzata deve dare il massimo apporto. Gli interventi a favore della Federazione Sammarinese Sport Speciali – ha concluso il presidente Masi – sono per la nostra Fondazione un fiore all’occhiello cui non potremmo rinunciare.
“ L’evento “UNICI E PARI” – così l’Ente Cassa di Faetano, nella persona del consigliere Maurizio Guidi – rappresenta un momento prezioso che racchiude alcuni temi molto cari al nostro Ente: il valore della persona all’interno dell’esperienza sportiva, che racchiude in se un grandissimo potenziale educativo e sociale. Nel delicato momento storico che stiamo attraversando l’impegno della Federazione Sammarinese Sport Speciali testimonia proprio quell’attenzione alla persona che rappresenta il vero fondamento per la costruzione di una società più umana e di un Paese vitale e creativo. Ai promotori dell’evento – ha concluso Guidi – va anche il plauso di aver creato un’occasione di collaborazione sincera con la vicina Italia, al di là delle difficoltà nei rapporti che caratterizzano questo periodo”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy