Stadio, l’intervento di Oronzo Zilli (An-Pdl): “La montagna ha partorito il topolino”.

E’ soddisfatto a metà Oronzo Zilli, capogruppo An-Pdl in Consiglio comunale a Rimini, per la decisione di Palazzo Garampi di procedere ad un piccolo restyling dello Stadio di Rimini, per un costo di 10 milioni di euro circa.
Soddisfatto perchè dopo un tira e molla durato anni, finalmente l’Amministrazione Comunale ha preparato l’ennesimo progetto della ristrutturazione dell’attuale stadio del calcio di Rimini. Nessun investimento faraonico, nessuno spostamento, ma un saggio restyling della struttura esistente, per un investimento di una decina di milioni di euro compatibile con le risorse a disposizione, in una direzione che io stesso più volte ho indicato come l’unica possibile e realizzabile.Ma Zilli non apprezza i modi: la mancata presentazione del progetto in sede di consiglio comnunale, dove oggi presenterà un’interrogazione proprio sul tema. Oggi in Consiglio Comunale, farò una nuova interrogazione sul tema, l’ennesima: pretendiamo pertanto che il Sindaco presenti il progetto anche al Consiglio Comunale, fiduciosi che si tratti di una proposta concreta, piuttosto che un altro tentativo di rinvio sine die.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy