Stop alla riduzione dei servizi postali nei castelli periferici

Nella serata di Giovedì 15 Ottobre u.s., nella sala polivalente del Castello di Montegiardino, si è svolto l’incontro pubblico dal titolo “Servizio poste: prospettive e problematiche”, alla presenza del Segretario di Stato con delega alle poste Avv.to Gian Marco Marcucci e la Dott.ssa Rosa Zafferani Direttore generale dell’Ufficio Poste e Telecomunicazioni.

Un tema,quello discusso ieri sera, che non a caso accomuna i Castelli più piccoli e periferici del Territorio, (Montegiardino, Faetano e Chiesanuova), che hanno subito un ridimensionamento considerevole dei servizi offerti dai loro Uffici Postali.

Negli ultimi mesi, infatti, sono stati soppressi i servizi di pagamento dei bollettini postali, e hanno rischiato la chiusura degli uffici a giorni alterni provocando evidenti disagi alla cittadinanza.

La Giunta di Castello di Montegiardino ha sottolineato nell’incontro di ieri sera la ferma necessità di veder garantita una pari dignità a tutti i Castelli e richiesto un maggiore coinvolgimento delle Giunte di Castello nelle decisioni che riguardano la sorte dei servizi essenziali del Paese (tra cui anche quello Postale).

L’assemblea ha preso atto delle motivazioni illustrate dalla Direzione delle Poste e dalla Segreteria Competente da cui ha anche ascoltato la proposta di superare questo problema attraverso la realizzazione di un servizio di banco posta tutto sammarinese.

La Giunta di Castello nel ringraziare la Segreteria competente e, scusandosi con i cittadini per il disagio creatosi, si augura di avere al più presto notizie sugli sviluppi di questo progetto che dovrà non solo riportare alla normalità, ma potenziare, i servizi postali del nostro Castello.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy