Sulle immobiliari e fiduciarie di San Marino, Mularoni (Esteri) e Arzilli (Industria)

Il legame fra fiduciarie ed immobiliari della Repubblica di San Marino che operano anche sulla costa adriatica era stato
denunciato ieri dalla Guardia di Finanza di Rimini, per i problemi che ne derivano nel contrastare la malavita organizzata.

Oggi ancora su L’Informazione di San Marino sono riportate le dichiarazioni di Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, e di Marco Arzilli, Segretario di Stato all’Industria, rilasciate in proposito a David Oddone.
Mularoni: ‘nella ricostruzione della Finanza ci sono diverse inesattezze. In ogni caso è intenzione andare a fondo su questo tipo di segnalazioni e valuteremo se e quali provvedimenti prendere e cosa fare‘.
Arzilli: ‘c’è un forte controllo da parte nostra sulle immobiliari. Il nostro è un sistema trasparente e le norme sull’antiriciclaggio sono più restrittive che in Italia. Il sistema funziona e questo governo vuole che funzioni: sono le stesse aziende sane che ce lo chiedono. Questi attacchi sono ingenerosi e in maniera molto serena dimostreremo che la guardia di finanza riminese si sta sbagliando.‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy