‘Terza Giornata Internazionale della Persona Disabile’. UpR

3 DICEMBRE 2011: GIORNATA INTERNAZIONALE DEL DISABILE
Sabato 3 dicembre si celebrerà la “terza Giornata Internazionale della Persona Disabile”.
La data coincide all’interno di una fase complessa caratterizzata da una forte crisi economica e internazionale.
Ma – oltre a tutto questo – il tema della socialità e della disabilità non sono secondari.
Già nel 1999, Paul Krugman, Premio Nobel per l’Economia, aveva raccontato le crisi abbattutesi su Asia e in America Latina, lanciando un severo monito:
“la stessa cosa può succedere anche a ‘noi’. Ed il “noi” siamo tutti. Ma al di là di queste parole severe e del momento non semplice, vi sono altre parole, altrettanto importanti per la buona tenuta di un Paese, per il suo stato sociale, per il Welfare. E queste parole suonano così: “handicap, disabilità, portatori di handicap, diversamente abile…” 

A San Marino sono stati adottate leggi e numerosi Decreti – con contenuti interessanti ed attuali – che sono rimasti fermi al palo: basti solo pensare all’Ufficio Informa Handicap ancora inattivo. 

Attivare questo strumento sarebbe una risposta matura e responsabile e darebbe – soprattutto-  un senso alle tante parole spese in questi anni.

Sarebbe un segnale importante della sensibilità della nostra comunità e per chi ci guarda esternamente.
Il Gruppo di Lavoro “Affari Sociali, Pari Opportunità, Terza Età e Volontariato” dell’UPR intende promuovere – nelle prossime settimane – un incontro aperto a tutte le realtà presenti sul territorio che operano per migliorare la nostra società dando forte attenzione al problema della disabilità.
Unione Per la Repubblica (UPR)
San Marino,  1 dicembre 2011
 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy