Tribunale di San Marino, truffa assicurazioni

Jeffrey Zani di La Tribuna Sammarinese: Ieri la prima udienza di fronte al giudice Buriani, si torna in aula il 26 marzo con nuovi teste / Carte d’identità ‘taroccate’ per truffare l’assicurazione, ex fidanzati a processo / Polizze sulla vita a 400 clienti inesistenti: secondo l’accusa gli imputati si intascano le provvigioni e pagano le rate di tasca propria

Fotocopie di documenti falsi per attestare l’identità di circa 400 clienti inesistenti. Con le quali gli imputati Annunziato Rossetti ed Erica Mattei, legati alla sammarinese Penta service, avrebbero truffato l’assicurazione per la quale vendevano polizze sulla vita: la Aspecta. Parte dei soldi delle provvigioni sarebbe servita per pagare le rate dei contratti, mentre il resto sarebbe finito nelle tasche di qualcuno. Anche se su questo punto le perizie non riescono a fare piena chiarezza.(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy