Trovato serpente esotico di un metro e mezzo al parco di Viserba

Non capita tutti i giorni di vedere un serpente rosso di un metro e mezzo aggirarsi in un parco pubblico. Almeno alle nostre latitudini.

È quello che è successo sabato mattina da un cittadino a passeggio nel parco Alberto Sordi di Viserba, nei pressi di via Anna Magnani.

L’uomo, comprensibilmente preoccupato, ha immediatamente segnalato la situazione alla Polizia Locale che, giunta sul posto, ha tenuto sotto controllo per un’ora e mezzo il rettile.

Gli accertamenti hanno portato a scoprire che il rettile era un serpente del grano, una specie esotica non velenosa originaria degli USA meridionali e del nord-est del Messico, probabilmente abbandonato dal suo proprietario.

Sul posto è quindi sopraggiunta una volontaria del Centro Recupero Animali Selvatici di Rimini che ha fatto entrare l’animale in un contenitore e l’ha portato nella sede del Cras per metterlo al sicuro.

La Polizia Municipale spiega che è già stata trovata anche una signora pronta ad adottarlo.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy