Truffe in Italia, ancora di mezzo anche San Marino

Truffe in Italia con ancora di mezzo anche San Marino, secondo una indagine della Guardia di Finanza condotta in Campania, resa pubblica dal Colonnello Giancarlo Pezzuto degli uffici di Caserta.
Si parla di una associazione criminale di 8 persone dedita alla introduzione in territorio italiano di merci provenienti da diversi paesi, fra cui anche San Marino.
Il danno allo Stato italiano ammonterebbe a 3 milioni di euro in materia di imposte dirette e 600 mila euro all’IVA.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy