Turismo: la ricetta di Melucci.

Ieri in commissione il vicesindaco Maurizio Melucci ‘ha dato i numeri’ della stagione estiva e ha lanciato alcune idee per promuovere il turismo di casa nostra.
Alcuni dati snocciolati dal vicesindaco ed assessore al turismo: da gennaio ad agosto sono stati registrati +3,3% negli arrivi; +1,5% nelle presenze; +3,9% arrivi italiani; +1,2% arrivi stranieri; +4,2% presenze straniere. Problemi soprattutto a giugno: con -3% negli arrivi e -0,7% nelle presenze.
Male invece i pubblici esercizi e il commercio, a causa della rendita finanziaria, che ha fatto salire gli affitti alle stelle. Dice Melucci sul Corriere Romagna di oggi: “Non va bene un sistema dove uno che non fa niente dalla mattina alla sera intasca 50/60mila euro, mentre uno che lavora come un matto non ci sta dentro. E’ un fenomeno finito”.
“Nel 2009 – ha proseguito Melucci – si punta su Russia e Polonia; si lavora su pacchetti all inclusive”. Melucci auspica inoltre incentivi alla vacanza, intesa come bene primario.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy