TUTTO IL PERSONALE SANITARIO DEI CENTRI PER LA SALUTE ADDESTRATI IN RIANIMAZIONE DI BASE

Si è concluso in questi giorni l’ultimo corso di formazione di Rianimazione Cardio-respiratoria di base, denominato BLS-D (basic life support defibrillation), di tutto il personale sanitario – medici e infermieri – dei Centri per la Salute di San Marino.

Il ciclo di formazione, voluto dalla direzione della Medicina Generale, è stato condotto dal gruppo di istruttori IRC dell’Ospedale, coordinato dal Dott. Sergio Rabini, nell’ambito di un percorso iniziato da oltre tre anni e che ha visto coinvolti il servizi di terapia intensiva, di pronto soccorso e di Formazione, Comunicazione, URP.

La prima fase ha portato a qualificare prima, come istruttori, alcuni medici e infermieri “interni” e poi successivamente ad avviare corsi sammarinesi IRC qualificati che garantiscono la padronanza delle tecniche e manovre di rianimazione, ampliando le abilità all’uso del defibrillatore semiautomatico esterno, con l’obiettivo di intervenire in modo efficace e coordinato in presenza di persone con arresto cardiaco improvviso.

I corsi teorici-pratici BLS-D per sanitari costituiscono un percorso rivolto a tutti i sanitari dell’ISS, che si svilupperò nel biennio 2009-2010 nell’ambito del Piano Formativo dell’Istituto; consentiranno l’adeguamento dei metodi di intervento di tutto il personale sanitario in caso di pericolo di vita secondo quanto indicato dalle ultime linee guida adottate dall’Italian Resuscitation Council (IRC 2005).

La Medicina Generale è il primo Servizio ISS ad aver concluso l’intero ciclo, iniziato lo scorso aprile; dopo l’esame pratico è stato rilasciato il Brevetto BLSD Esecutore IRC (Cat. B sanitari), che riconosce la validità del corso secondo le norme internazionali vigenti.

Ufficio Relazioni Pubbliche ISS

28 Settembre 2009

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy