Undienza con presentazione di nuovi diplomatici e consoli

Si è svolta oggi, a Palazzo Pubblico, la cerimonia di presentazione delle Lettere Credenziali agli

Ecc.mi Capitani Reggenti Rosa Zafferani e Federico Pedini Amati
dell’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese presso la Repubblica di San Marino, Sun Yuxi.

Il Segretario di Stato Fiorenzo Stolfi,

nel presentare alla Reggenza l’alto Rappresentante Diplomatico, ha in primo luogo espresso, a nome del Governo e del popolo sammarinese attestazioni di solidarietà per la immane sciagura che ha colpito la provincia sud-occidentale dello Sichuan.

Il Segretario di Stato ha di seguito sottolineato l’ottimo stato delle relazioni bilaterali, in essere dal maggio del 1971, caratterizzate da uno spirito di proficua collaborazione, come testimoniano le diverse intese fra i due Stati, fra i quali, in particolare, il recente Accordo di commercio e di cooperazione economica, firmato a San Marino il 20 aprile 2007 ed entrato in vigore il 1° ottobre dello stesso anno.
Stolfi ha citato anche quell’evento di “straordinaria importanza e di portata mondiale”, quali i Giochi Olimpici, che verranno, come noto, ospitati, quest’anno a Pechino ed ai quali anche la Repubblica di San Marino parteciperà attraverso i propri atleti: due nel nuoto, uno nell’atletica leggera e uno nel tiro a volo.

Un ulteriore segno tangibile della collaborazione fra Cina e San Marino è testimoniato, ha affermato Stolfi, dalla partecipazione sammarinese all’Esposizione Universale di Shangai del 2010. Il Governo di San Marino, infatti, ha aderito da subito e con entusiasmo all’invito cinese a partecipare all’Esposizione Universale, attraverso un proprio padiglione messo gentilmente a disposizione dall’organizzazione cinese nell’area dei Joint Pavillions.

L’Ambasciatore Sun Yuxi ha ringraziato per l’ottima ospitalità riservatagli e per la solidarietà manifestata dalle autorità sammarinesi.
L’Ambasciatore ha successivamente espresso sincera ammirazione per la Repubblica di San Marino, per la sua antica storia e per la sua tradizione di neutralità e di pace che eccellentemente sostiene con determinazione nel contesto internazionale. “Il Governo cinese” ha proseguito Sun Yuxi, “ riconosce la piena uguaglianza fra tutti gli Stati, dai più grandi ai più piccoli, un esempio è dato dalle relazioni fra i nostri Stati, caratterizzate da collaborazione e profondo rispetto reciproco”. Collaborazione che il rappresentante diplomatico ha definito positiva e “ricca di interessanti potenzialità” e che vorrà ulteriormente incentivare.


Sempre nella giornata odierna il Segretario di Stato Stolfi ha presentato alla Reggenza il Console Onorario della Repubblica di Croazia, Marino Grandoni, il quale, come ha ricordato il Segretario di Stato, è stato scelto dalle autorità di Zagabria quale Rappresentante consolare, in relazione ai positivi rapporti da lui già intessuti da molti anni con l’amica nazione corata. Tale nomina costituisce pertanto un’ulteriore rafforzamento dei rapporti di natura politica, economica-commerciale, turistica e culturale fra lo stato sammarinese e quello croato.

Il Console Grandoni, confermando il proprio impegno per incrementare ulteriormente le già ottime relazioni esistenti, ha accennato che, nell’ambito di una amicizia che lega storicamente i due Stati, verrà celebrato, nel mese prossimo, il 40° anniversario del gemellaggio che ha unito l’isola di Arbe, con la città di San Marino, importante occasione d’incontro delle più alte Autorità dei due Stati e di numerosi cittadini sammarinesi.

Successivamente hanno prestato giuramento dinnanzi alla Reggenza i rappresentanti diplomatici e consolari nominati dalla Repubblica di San Marino:

il Console a Detroit, Alessandro Vincenti

il Vice Console a Detroit, Vincenzina Toccaceli Crescentini

il Console a disposizione Carlo Augusto Dall’Olmo

il Consigliere d’Ambasciata presso l’Ambasciata a Tokio, Riccardo Riccioni

il Console Generale a Tirana, Esat Ademi

l’Ambasciatore a Singapore, Andrea Griminelli

l’Ambasciatore a Disposizione Mario Benedettini

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy