Usl: cardiologia in fibrillazione

Comunicato stampa

Cardiologia in fibrillazione

20/04/16 – Si fa sempre più difficoltosa la situazione della U.O.C. Cardiologia, considerato che il progetto di riorganizzazione è stato presentato oramai un anno fa e da allora non sono più giunte comunicazioni ufficiali. Un succedersi di informazioni incomplete e contrastanti e alcune disposizioni sul personale non hanno fatto che aggravare l’incertezza sul futuro del servizio. La situazione è talmente critica che gli stessi dipendenti hanno inviato a Marzo una lettera a tutti i sindacati per sollevare la problematica, tant’è che USL si è subito prodigata per chiedere un incontro urgente con la Direzione ISS.

Inutile dire che, ad oggi, le risposte ottenute sono vaghe e data l’incertezza e smarrimento in cui versa il servizio, tutti i dipendenti, esasperati dalla situazione, hanno già fatto richiesta di trasferimento presso altri reparti. Considerato che la Cardiologia è, e deve rimanere, un fiore all’occhiello della nostra Repubblica abbiamo richiesto per l’ennesima volta alla Direzione ISS di convocare rapidamente un incontro per affrontare e risolvere tutte le problematiche.

La Segreteria Federazione Pubblico Impiego USL

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy