mercoledì 22 febbraio 2012 08:31

A San Marino, il quarto gruppo finanziario: Cis Banca Partner. Il Resto del Carlino San Marino

A San Marino, il quarto gruppo finanziario: Cis Banca Partner. Il Resto del Carlino San Marino

Monica Raschi di Il Resto del Carlino San Marino: Il giovanissimo istituto, nato nel 2002, avrebbe una grossa liquidita’ / Banca Partner riporta a casa il Cis, nasce il quarto gruppo finanziario / Azionista di controllo, l’immobiliarista Marino Grandoni

Con l'acquisizione  del Cis da parte di Banca Partner  nasce un gruppo bancario che, almeno sulla carta, si colloca al quarto posto per potenza e solidità, il cui capitale sociale dovrebbe superare i 60 milioni di euro. Al primo posto resta la Cassa di Risparmio, al secondo la Banca di San Marino, al terzo Ibs  e Bac, al quarto la new entry, al quinto Asset  Banca, al sesto e ultimo Euro Commercial Bank.

Istituto piuttosto giovane, Banca Partner, infatti, nasce nel 2002 come banca d’affari che ha come principali investitori industriali sammarinesi. L’istituto sembra già essere dotata di una liquidità piuttosto consistente se è riuscita a mettere sul piatto almeno 40 milioni di euro per riportare ‘a casa’ il Cis, che si stacca per sempre dalla Cassa di Risparmio di Rimini, in mancanza di ‘ossigeno’. La banca poco nota ai ‘semplici’ cittadini visto che non ha sportelli, essendo una banca  «orientata al wealth management e alla gestione di patrimoni come proprio core business», come recita la presentazione sulla sua home page in rete. Assomiglia molto a uno dei tanti istituti bancari che incontri nelle vie di Zurigo: semplici ed eleganti portoni ben chiusi che si aprono solo dopo un appuntamento telefonico ben referenziato.

Sede legale a Dogana, azionista di controllo Marino Grandoni, potente immobiliarista con interessi non certo solo sul Titano, ma ovunque nel mondo ci sia da fare affari con le costruzioni. Ultimamente sembra sia particolarmente interessato all’Armenia. Il nome dell’immobiliarista è salito agli onori delle cronache dei giornali nazionali (Corriere della Sera e Sole 24 Ore), nel giungo 2010 quando si parlò di una ispezione presso la banca da lui controllata. Sono i giorni del terremoto che investirà i vertici di Banca Centrale con il capo della Vigilanza, Stefano Caringi, ex ispettore della Banca d’Italia, rimosso dal Consiglio direttivo.  

Leggi il comunicato congiunto Cassa di Risparmio di Rimini e Banca Partner di San Marino su Credito Industriale Sammarinese

Vedi Banche di San Marino. Alcuni dati sui bilanci 2010

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

-

OGGI I GIORNALI PARLANO DI ...

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia