mercoledì 10 settembre 2008 14:20

La coalizione incentrata sul Pdcs, 'Patto per San Marino', si è presentata in conferenza stampa

La coalizione incentrata sul Pdcs, 'Patto per San Marino', si è presentata in conferenza stampa
Oggi la coalizione 'Patto per San Marino' incentrata sul Partito Democratico Cristiano Sammarinese si è presentata in conferenza stampa ed ha mostrato il logo: una merlatura guelfa in azzurro.
Quattro sono i merli come le liste della colazione: Pdcs-EuroPopolari per San Marino-Arengo e Libertà, Alleanza Popolare, Lista della Libertà (Nuovo Partito Socialista e Noi Sammarinesi), Unione dei Moderati (Popolari Sammarinesi e Alleanza Nazionale Sammarinese). A presentare la coalizione: Mario Venturini, Ap, Pasquale Valentini, Pdcs, Angela Venturini, Pop, Gabriele Gattei, Ns.
La coalizione si propone di far uscire il Paese dalla disastrosa situazione prodotta dall'immobilismo degli ultimi governi a causa di un sistema di potere in cui gli interessi di pochi hanno finito sempre per prevalere su quello generale, sino a pregiudicare anche l'immagine del Paese.
La coalizione vuol riaccendere la speranza nei sammarinesi. All'interno la coalizione si è strutturata in un comitato esecutivo e in gruppi di lavoro per il coordinamento, la stesura del programma, l'organizzazione degli eventi, tutti composti da quattro persone.
La coalizione si dice certa di vincere le elezioni del 9 novembre presentandosi con un programma di governo chiaro, completo e concreto.
L'altra coalizione (Riforme e Libertà), è stato detto, stilerà un programma ad esempio tipo quello dell'ultimo governo, ma poi ci sarà al solito il Partito dei Socialisti e dei Democratici che lo stravolgerà magari con una seconda 'legge obiettivo'.