lunedì 19 marzo 2012 07:00

San Marino, Marco Bianchini alla merce' di una setta. Massonica? Religiosa? Delinquenziale?

San Marino, Marco Bianchini alla merce' di una setta. Massonica? Religiosa? Delinquenziale?

A leggere  Patrizia Cupo di Corriere Romagna San Marino, viene da pensare che Marco Bianchini coinvolto in Criminal Minds, sia finito nella rete di di  una - vera o presunta - setta  denominata, dagli investigatori,  'Caro Padre'. Setta  forse massonica, forse religiosa o  forse soltanto delinquenziale, con cui l'imprenditore avrebbe 'dialogato' attraverso gli 'intermediari', Riccardo Ricciardi e Giovanni Pierani e, soprattutto, versando in 3 anni, ben 50 milioni di euro.

L’associazione segreta. Molti dei soldi andavano appunto all’associazione segreta: al “caro Padre”, Bianchini, nelle sue lettere, si affidava per ogni tipo di consiglio relativo a Karnak. Assunzioni, movimentazioni di mercato, sensazioni: al capo della fantomatica setta, Bianchini si affida totalmente per la gestione dei suoi soldi. Ma chi c’è alle spalle della loggia segreta? L’impressione è che non abbia sede a San Marino, e che coinvolga nomi altisonanti italiani: anche per questo, le indagini ora punteranno anche su Roma. Ma è di fondamentale importanza prima scandagliare i segreti di Fingestus. Lì, avrebbero riposato negli anni, conti cifrati a sei zeri e intestatari “dubbi”: dal siriano legato al terrorismo islamico, a grandi imprenditori italiani.

Leggi anche

San Marino, Ordine Equestre del Santo Sepolcro. Marco Bianchini non ne fa parte

Chi ha visto, a San Marino, Marco Bianchini, prima dell'arresto, con quel copricapo ?

San Marino, Criminal Minds. Diavolo ed acqua santa, Paolo Mondani

Leggi l'ordinanza a firma del Gip di Rimini   dott.ssa  Fiorella Casadei

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

-

OGGI I GIORNALI PARLANO DI ...

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia