martedì 12 giugno 2018 18:56
LA VISITA

San Marino. I Vigili del fuoco della Regione Emilia-Romagna in udienza dai Capitani Reggenti

San Marino. I Vigili del fuoco della Regione Emilia-Romagna in udienza dai Capitani Reggenti

Insieme al Direttore Regionale Vigili del Fuoco della Regione Emilia Romagna Silvano Barbieri presenti tutti i Comandanti Provinciali della Regione

SAN MARINO. I vertici dei Vigili del fuoco della regione Emilia Romagna in visita a San Marino. 

[c.s.] Nella giornata di lunedì 11 giugno 2018, il Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente, il Turismo e la Protezione Civile Augusto Michelotti ha accolto il Direttore Regionale Vigili del Fuoco della Regione Emilia Romagna Silvano Barbieri al capo di una qualificata e nutrita delegazione composta di tutti i Comandanti Provinciali della Regione.

Dopo l’incontro, alla presenza del Comandante della Polizia Civile Albina Vicini ed il Capo della Protezione Civile Fabio Berardi, il Segretario Michelotti ha introdotto gli ospiti all’udienza con gli Eccellentissimi Capitani Reggenti a cui ha partecipato anche l’Ambasciatore d’Italia S.E. Guido Cerboni.

L’occasione per avere ospiti così importanti è collegata alla periodica riunione di coordinamento disposta dal Direttore Regionale con i rispettivi Comandanti provinciali.

Il Direttore Barbieri al termine dell’udienza ha consegnato ai Capitani Reggenti oltre ai crest identificativi del Dipartimento Nazionale anche una lettera autografata del Capo del Corpo Nazionale Ing. Gioacchino Giomi, espressamente indirizzata alle loro Eccellenze Stefano Palmieri e Matteo Ciacci.

Il Direttore Barbieri ha testimoniato che la loro presenza nella più autorevole sede istituzionale della Repubblica di San Marino vuole testimoniare la volontà di intensificare e rafforzare la collaborazione con le strutture operative sammarinesi per la tutela dei nostri cittadini, degli insediamenti e dell’ambiente nei confronti non solo degli incendi ma di altre calamità ed emergenze che dovessero interessare il nostro territorio.

La pluridecennale fattiva collaborazione e gli interventi di soccorso a favore di San Marino, svolti in varie occasioni dai Vigili del Fuoco , rientrano nella cornice istituzionale dell’accordo bilaterale siglato fra i nostri paesi nel 2007 e che affida il coordinamento delle attività operative e degli interventi tecnici urgenti al Comando Provinciale di Rimini, posto sotto la direzione del Comandante Ing. Pietro Raschillà.

Tale supporto non si limita solo agli interventi in emergenza ma si estende anche alle attività di consulenza per pareri tecnici in materia di prevenzione incendi relativi alle attività sammarinesi nonché all'attività formativa e addestrativa rivolta ai nostri operatori.

Il Direttore Barbieri ha poi affermato che l’importante rapporto con San Marino ha radici antiche ma con sviluppi molto moderni.

Infatti il protocollo operativo per l’impiego di un dispositivo di soccorso congiunto, siglato proprio lo scorso anno, è inteso a dare aggiornamento e concretezza alla collaborazione dei Vigili del Fuoco che sta alla base delle precedenti intese.

Il Segretario Michelotti alla fine degli incontri ha voluto partecipare il più sentito ringraziamento suo personale e quello delle istituzioni sammarinesi al Capo della Protezione Civile Fabio Berardi e al Comandante Albina Vicini che, uniti nella collaborazione con i Vigili del Fuoco, hanno dimostrato di saper affrontare le emergenze con efficacia ed efficienza e reso il nostro territorio sempre più sicuro.