venerdì 30 novembre 2018 07:01
RASSEGNA STAMPA

San Marino. "Questo Governo ha indebitato il Paese, siamo senza prospettive"

San Marino.

L'informazione di San Marino. "Questo Governo ha indebitato il Paese, siamo senza prospettive". "San Marino non è allo sfascio, ci sono indicatori di crescita"Consiglio, duro botta e risposta tra opposizioni e maggioranza sulla legge Bilancio. Celli (Ssd): “Conti dello Stato in ordine propedeutici per il rilancio”.

SAN MARINO. In Consiglio, ieri, il segretario alle Finanze, Eva Guidi (leggi articlolo a pagina 3), ha illustrato il Bilancio dello Stato per il 2019. E, immediato, in Aula è scattato lo scontro politico. Sottoliena Simone Celli, Ssd: “Ritengo che sia sul versante della gestione della finanza pubblica che sul versante della riorganizzazione del settore bancario sia emerso un approccio ragionevole ed equilibrato. Nei primi due anni della legislatura sul settore bancario il dibattito politico e pubblico è stato particolarmente intenso; si sono sprecati gli j’accuse, i rimpalli di responsabilità tra gli uni e gli altri, con il risultato che ancora oggi permangono le medesime criticità che il Fmi, nell’ambito delle consuete missioni annuali dell’articolo IV, ormai segnala almeno dal 2014. Da ex segretario di Stato per le Finanze e Bilancio mi sento addosso la responsabilità dei ritardi accumulati per quanto concerne la legislatura in corso, tuttavia non posso non sottolineare che in generale il clima politico e anche sociale in cui in questi due anni il governo e in particolare la Segreteria per le Finanze hanno dovuto affrontare le questioni attinenti al settore bancario ha reso complesso il lavoro finalizzato alla definizione di una strategia orientata al risanamentoe al rilancio del settore bancario". (...)