giovedì 28 marzo 2019 14:07
BANCHE

Ente Cassa Faetano fa il punto sul primo mese di attività della nuova governance

Ente Cassa Faetano fa il punto sul primo mese di attività della nuova governance

 Ad un mese dalla sua nomina, il nuovo Consiglio di Amministrazione dell'Ente Cassa di Faetano fa il punto della situazione.

"Serrato il confronto con la governance di Banca di San Marino - si legge in una nota -  su linee di indirizzo condivise e mirate allo sviluppo del Gruppo e ad un rinnovato coinvolgimento della base sociale e del personale".

"La nuova Governance dell'Ente Cassa di Faetano -continua la nota - nominata dall'Assemblea Soci il 24 febbraio scorso, si è ufficialmente insediata nella prima seduta del Consiglio di Amministrazione in data 4 marzo. Nell'occasione è stato nominato Vice Presidente il Consigliere Joseph Guidi.

In data 6 marzo, previa deliberazione unanime dei Cda dell'Ente e di Banca di San Marino Spa, è stato approvato un accordo per la cessazione del rapporto col Direttore Generale, Amministratore Delegato e Presidente ABS in carica, ponendo così fine ad un contenzioso impegnativo - ed alquanto oneroso - per l'istituzione bancaria, a causa di un contratto di lavoro molto sbilanciato a favore del dirigente. L'accordo intercorso fra le parti prevede ogni forma di incompatibilità col sistema creditizio e finanziario sammarinese sino alla data del 31 luglio 2020, nessuna manleva è stata rilasciata".

Leggi il comunicato integrale