lunedì 15 aprile 2019 08:12
RASSEGNA STAMPA

Ancora muri

Ancora muri

Ancora muri

Non ancora pubblicati gli atti su fusione, accorpamento delle attività e assorbimento dei debiti di alcune banche sammarinesi

MARINO CECCHETTI. L’11 febbraio questo giornale ha pubblicato un articolo intitolato: “Ancora tutto tace”. Tema: la mancata esecuzione, da parte del Governo, della deliberazione del Consiglio Grande e Generale (31 luglio 2018) di rendere “pubblici” entro sei mesi “gli atti che definiscono le modalità di fusione, l’accorpamento delle attività e l’assorbimento dei debiti di Banca del Titano, Credito Sammarinese, Banca Commerciale Sammarinese, Euro Commercial Bank, Asset Banca”. La deliberazione fu presa a seguito dell’approvazione - unanime - di un’istanza d’arengo che faceva esplicito riferimento ad un’interrogazione, sulla stessa materia, presentata nel 2017 dalla coalizione Rete e MdSmi (Dim). Interrogazione alla quale il Governo di fatto non aveva dato risposta trincerandosi dietro a un parere di Banca Centrale. Lo stesso 11 febbraio 2019 Dim ha depositato, in materia, una nuova interrogazione. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di Marino Cecchetti pubblicato dopo le 23