lunedì 10 giugno 2019 12:24
FORMAZIONE CON AZIENDE

Scuola Secondaria Superiore: competenze di cittadinanza e skills professionali

Scuola Secondaria Superiore: competenze di cittadinanza e skills professionali

SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE: COMPETENZE DI CITTADINANZA E SKILLS PROFESSIONALI

LE AZIENDE FORMANO GLI STUDENTI DEL LICEO ECONOMICO AZIENDALE

Si è concluso venerdì 7 giugno u.s. il progetto scuola-lavoro delle classi quarte del Liceo Economico Aziendale, che ha visto gli studenti coinvolti in prima persona nella funzione amministrativa di aziende manifatturiere, commerciali, bancarie e di servizio del territorio, una esperienza che si aggiunge a quelle svoltesi negli studi professionali legali e commerciali nel mese di gennaio e negli uffici della Pubblica Amministrazione ai primi di marzo.

Grazie alla collaborazione delle aziende, delle associazioni di categoria e dell’Agenzia per lo Sviluppo Economico, i ragazzi hanno potuto constatare come gli obiettivi del miglioramento della qualità di prodotti e servizi, la produttività e l’ottimizzazione dei processi produttivi e distributivi, la customer care, il rispetto dell’ambiente e l’esternalizzazione siano i punti di forza dei settori secondario e terziario della Repubblica, ma allo stesso tempo hanno apprezzato il valore formativo dell’esperienza, rivalutando l’importanza di qualità come la puntualità, l’ordine e la correttezza nel dare una risposta tempestiva alle complesse problematiche aziendali.

Ogni studente ha affrontato i dodici giorni di internship aziendale approfondendo le proprie conoscenze in ambito economico-giuridico e collaborando in modo proficuo nell’ambito della contabilità, della logistica, del marketing ed in ambiente multilingue, confrontandosi con argomenti già noti a livello teorico ma con un approccio diverso ad alcuni aspetti aziendali. Qualcuno è stato positivamente sorpreso dal cambiamento dei ritmi rispetto alla routine scolastica, affaticato dall’orario lavorativo full-time, appagato dalla fiducia di cui si è visto destinatario e dall’ambiente lavorativo stimolante o gratificato dall’aver eseguitocompiti realmente utili alla azienda. “Il mio obiettivo per questo progetto era avere un’anticipazione di quello che sarà il mondo del lavoro, di capire come funziona realmente un’impresa e cercare anche di chiarirmi le idee su ciò che mi piacerebbe fare in futuro. Penso che alla fine di queste due settimane quasi tutti i miei obiettivi siano stati raggiunti. Mi sono trovata molto bene con le persone conosciute e abbastanza bene con il lavoro svolto. La ritengo un’esperienza utile, che mi ha fatto aprire un po’ di più gli occhi su ciò che mi aspetterà in futuro e ringrazio chi l’ha resa possibile.” Così sintetizza la sua esperienza la nostra allieva Sara e la Scuola Secondaria Superiore si unisce a lei nel ringraziare le aziende e gli operatori economici che collaborano da anni con il Liceo Economico Aziendale per l’arricchimento della sua offerta formativa.

Fonte: Varie