giovedì 22 agosto 2019 16:31
AFFARI ESTERI

San Marino. Il Segretario di Stato Nicola Renzi relatore al Meeting di Rimini

San Marino. Il Segretario di Stato Nicola Renzi relatore al Meeting di Rimini

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Nicola Renzi, intervenendo ieri al panel dal titolo "Diritti Doveri. Europa: 1979 2019" del 40° Meeting per l'Amicizia fra i Popoli, in corso a Rimini, ha tracciato, tra le altre cose, le tappe principali del percorso di maggiore integrazione europea della Repubblica, condividendo considerazioni e passaggi salienti che hanno portato all'edificazione dell'Europa unita assieme agli altri relatori Enrico Letta, Enzo Moavero Milanesi e Paul Richard Gallagher.

"In particolare - spiega una nota della Segreteria di Stato - dall'Auditorium gremito  e attento  della kermesse riminese, sono stati lanciati messaggi chiari e univoci sulla necessità di rafforzare unità e coesione al progetto europeo, nell'assunto che i singoli Paesi del Vecchio Continente, nell'attualità di una dimensione globale scandita dall'affermazione di indiscussi bipolarismi strategici, devono continuare a sentirsi parte della casa comune europea, evitando frammentazioni e scissioni che, oltre a ledere i principi stessi della democrazia, rischiano di affievolire i ruoli delle differenti identità nazionali. Tutti concordi, i relatori, nel ritenere che tutti insieme si rappresenti una forza con una dimensione e una leadership unica.


Analoghe considerazioni condivise hanno richiamato il valore dell'Europa dei diritti e dei doveri, della democrazia rappresentativa, della solidarietà, delle radici culturali e dell'eredità comune; un'Europa che sappia gestire le esigenze, le aspettative e le emergenze in atto senza trascurare, bensì valorizzando, la centralità dell'individuo.

"L'unificazione in un unico soggetto politico democratico di Paesi necessariamente democratici – ha affermato nel suo intervento Renzi -, rappresenta una buona garanzia di pace e di rispetto dei diritti umani, nel cui ambito è certamente ricompresa la previsione e la tutela delle peculiarità delle singole realtà statuali".

A margine dell'incontro, il Segretario di Stato Renzi ha avuto l'opportunità di uno scambio con i relatori; in particolare con il Ministro degli Esteri italiano Moavero Milanesi, che ha ribadito l'amichevole collaborazione, istituzionale e personale, offerta alla Repubblica nel periodo del suo mandato, confermando la prosecuzione dei tavoli tecnici aperti nelle differenti aree di cooperazione.

Nel pomeriggio, inoltre, il Segretario di Stato ha preso parte alla cerimonia organizzata in stretta cooperazione con il presidente della Fondazione Banco Alimentare ONLUS, Giovanni Bruno, per celebrare i 30 anni dell'organizzazione, che si batte per la lotta allo spreco alimentare. Oltre a ribadire la vicinanza e il sostegno della Repubblica a queste attività, il Segretario di Stato ha presentato l'annullo postale creato per l'occasione dall'Ufficio Filatelico e Numismatico di San Marino". 

Fonte: SdS Esteri