lunedì 3 febbraio 2020 15:25
ATTENZIONE: MARTEDÌ E MERCOLEDÌ FORTI VENTI DA NORD

San Marino. Meteo: sensibile calo nelle prossime 24/48 ore,la temperatura minima torna sotto lo zero

San Marino. Meteo: sensibile calo nelle prossime 24/48 ore,la temperatura minima torna sotto lo zero

Oggi le temperature sono state da record per i primi di febbraio, la temperatura minima in città a San Marino è stata di oltre 10°C e la massima ha superato i 15°C. La presenza della nebbia in pianura ha determinato il fenomeno dell'inversione termica, a Rimini la temperatura massima si è fermata attorno ai 8/9°C e la presenza di alti tassi di umidità ha trasmesso una sensazione di freddo generale.
Nel corso della giornata di domani (martedì 4 febbraio) cambia tutto, lo spostamento dell'Anticiclone verso il mar Atlantico settentrionale lascerà spazio ad una sciabolata di aria fredda polare che farà scendere velocemente la temperature verso valori comunque nella media per la stagione invernale. La temperatura minima a seguito del passaggio dell'aria fredda si attesterà tra mercoledì e giovedì attorno ai -1/-2°C, quindi nulla di eccezionale. Eccezionale sarà lo sbalzo termico rispetto ai valori odierni, di oltre 10°C. Inoltre l'entrata di aria fredda da nord attiverà forti venti al suolo con punte oltre i 50/60 km/h, dunque si consiglia di prestare attenzione tra martedì e mercoledì (i venti andranno ad attenuarsi nella giornata di giovedì).
Questi venti oltre a spazzare via l'umidità, l'inquinamento e la nebbia, passando sopra il mare, andranno a formare nuvolosità irregolare, localmente di tipo cumulonembo/temporalesco con associati rovesci piovosi, non si esclude la caduta localmente di groupel (precipitazione solida a forma di pallini di ghiaccio).
Mercoledì e giovedì invece saranno due giornata di cielo terso anche se un po’ freddine.
La temperatura tornerà a salire da domenica 9 febbraio quando torneranno i venti più miti sudoccidentali a cui saranno associate nuvole di natura atlantica.