Articoli

Libri

Accadde oggi a San Marino

Repubblica di San Marino

Storia / History

Meteo San Marino

San Marino webcam

Sismografo San Marino seismo

Testo del referendum 1

Volete voi che i trasferimenti a qualsiasi titolo di beni immobili di proprietà dello stato vengano autorizzati in ultima istanza dal Consiglio Grande e Generale con il voto favorevole di almeno i due terzi dei suoi componenti?

Presentato dalla Associazione Micologica e da un gruppo spontaneo di cittadini nel 2004

Rappresentante legale  AUGUSTO MICHELOTTI

 

Per tornare alla pagina dei 3 referendum

1-Relazione illustrativa

2-Vignetta di RANFO

3-Verbale Udienza

4-Sentenza di ammissibilità

5-Referendum dimenticato(Cecchetti)

6-Il decreto ... nascosto(Cecchetti)

7-Si intende bloccarlo (Cecchetti)

8-In vista della legge

(Michelotti)

9-Riepilogo dei fatti(Cecchetti)

10-La legge

11-La sentenza sulla legge

12-Commento alla sentenza (Michelotti)

13-Ancora sul  referendum "ammesso" e neutralizzato (Cecchetti)

Testo della sentenza sulla legge  blocca referendum

 

REPUBBLICA DI SAN MARINO

COLLEGIO GARANTE DELLA COSTITUZIONALITÀ DELLE NORME

 

SENTENZA 8 NOVEMBRE  2004 N.9

Nel nome della Serenissima Repubblica di San Marino

Il Collegio Garante della Costituzionalità delle Norme

nel procedimento, ai sensi dell 'articolo 15 della Legge Qualificata 25 aprile 2003, n.55, nonché dell'articolo 26 della Legge 28 novembre 1994, n.101, per l'accertamento della conformità della Legge 5 novembre 2004, n. 154 "Trasferimenti di proprietà di beni immobili dell'Ecc.ma Camera" ai principi e criteri direttivi del referendum propositivo, "Volete voi che i trasferimenti a qualsiasi titolo di beni immobili di proprietà dello Stato vengano autorizzati in ultima istanza dal Consiglio Grande e Generale con il voto favorevole di almeno i due terzi dei suoi componenti?”presentato in data 24 marzo 2004 da Andreini Floriano ed altri

Vista

la Legge 5 novembre 2004, n.154 "Trasferimenti  di proprietà di beni  immobili dell'Ecc.ma Camera" trasmessa dagli Ecc.mi Capitani Reggenti al Collegio Garante con nota dell’8 novembre 2004, prot. N. 1599;

Richiamata

la precedente decisione di ammissibilità del referendum  sopra indicato, decisione adottata con Sentenza 21 luglio 2004, n.7;

Visto

che l'articolo 2 della legge 5 novembre 2004 n.154 prevede che "i trasferimenti di proprietà, a qualsiasi titolo, di beni immobili della Ecc.rna Camera devono essere autorizzati, in ultima istanza, dal Consiglio Grande e Generale con !a maggioranza qualificata dei due terzi dei suoi componenti ";

Considerato

 

(pag. 1)

 

che tale norma accoglie “nella sostanza i principi ed i criteri direttivi richiesti dal Comitato Promotore del referendum" così come recita l'articolo 26 della Legge n. 101/1994

Accerta

il rispetto delle condizioni previste dall'articolo 26  della Legge 101/1994 per l'interruzione della procedura referendaria in oggetto.

 

San Marino, 8 novembre 2004/1704 d.F.R.

Prof. Giorgio Lombardi (Presidente)

Prof. Augusto Barbera (Membro effettivo)

Prof. Giuseppe Ugo Rescigno  (Membro  supplente)

 

(*) Clausola di esclusione della responsabilità

Non si può garantire che il testo riportato riproduca esattamente l'originale. Solo la copia conservata presso la Segreteria Istituzionale va considerata autentica.

Il sito non assume alcuna responsabilità in merito agli eventuali problemi che possono insorgere per effetto dell’utilizzazione dei testi di cui sopra.

 

Per tornare alla pagina dei 3 referendum

Articoli

Libri

Accadde oggi a San Marino

Repubblica di San Marino

Storia / History

Meteo San Marino

San Marino webcam

Sismografo San Marino seismo