martedì 14 febbraio 2017 05:45
OPERAZIONE ANTI DROGA

Novafeltria (Rn). Spacciavano anche fuori dal cimitero, banda arrestata dai carabinieri

Novafeltria (Rn). Spacciavano anche fuori dal cimitero, banda arrestata dai carabinieri

Gli uomini dell'Arma sono riusciti a inchiodare l'organizzazione mettendo fine alla loro attività

NOVAFELTRIA (RN). Sgominata una banda di spacciatori attiva nell'Alta Valmarecchia, che vendeva droga nei locali e in occasione di fiere e feste anche vicino al cimitero di Perticara e ad altri luoghi sacri. Il gruppo inoltre conosceva persino le targhe delle auto private dei carabinieri così da evitare controlli a sorpresa. I carabinieri di Novafeltria, coordinati dal Capitano Silvia Guerrini, a inchiodare la banda attraverso l'operazione 'Felix', con indagini iniziate nel 2013.

Gli uomini dell'Arma hanno così arrestato due cognati, considerati i capi dell'organizzazione: un 36enne serbo residente a Montecopiolo e un 33enne siciliano residente a Perticara. Altre cinque ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dai militari. Agli arresti si aggiungono 17 denunce e 27 assuntori di stupefacenti segnalati in Prefettura. Gli altri destinatari delle ordinanze di custodia cautelare sono un ragazzo di 24 anni e uno di 27 anni, entrambi residenti a Sant'Agata Feltria; un 31enne residente a Perticara, un 26enne domiciliato a Verucchio e un 24enne residente a Mercato Saraceno. Sono infine stati sequestrati 120 grammi di cocaina, marijuana e hashish.